IL PORTALE LIBERO VOLO O.N.L.U.S. PER LE ACI


 
IndicePortaleCalendarioGalleriaFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 la fine delle cose belle e brutte

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
liccia



Maschile
Numero di messaggi : 14
Età : 30
Localizzazione : Aci Sant'Antonio
Data d'iscrizione : 30.08.07

MessaggioTitolo: la fine delle cose belle e brutte   Lun Set 10, 2007 1:01 pm

Si è conclusa ieri 9 settembre la stagione estiva 2007 dell’Associazione Culturale “Libero Volo”, presso la piazza Garibaldi di Viagrande con la commedia “Il Boss…olo di casa nostra”.
Quella di quest’anno è stata la più intensa e apprezzata stagione teatrale estiva dell’associazione che ha avuto modo di essere presente in ben undici piazze sempre gremite di gente e applaudenti per l’ottima riuscita delle commedie.
Le due opere teatrali che quest’anno l’associazione ha allestito per la rappresentazione nei teatri e nelle piazze sono state: “Il Boss…olo di casa nostra” in tre atti di Pippo Scammacca per la regia di Antonio Spoto che ha visto tra gli interpreti Francesco Barletta, Ketty Sciacca, Andrea Licciardello, Mario Scandurra,Laura Lo Faro,Rosario Sorbello,Tiziana Licciardello, Daniele Marchetti, Fabio Maugeri, Massimiliano Maugeri; e la commedia giallorosa in due atti di Aldo Lo Castro “Roba da matti” per la regia di Matteo Bonaccorsi, di cui gli interpreti sono stati invece Andrea Licciardello, Rosario Sorbello, Sandro Sorbello, Ketty Sciacca, Marina Musmeci, Dora Politi e Clelia Castorina, con l’importante e attenta collaborazione alle musiche di Francesco Barletta.
È importate menzionare anche la preziosa collaborazione della direttrice di scena Nunzia Scuderi, dello scenografo Nino Sorbello, della truccatrice Melissa Messina e della suggeritrice Carolina Gugliotta.
Le due commedie hanno riscosso entrambe un importante ma diverso apprezzamento dal pubblico: perché diversa è stata l’impostazione del testo e della regia, perché diversa è stata la coesione e la collaborazione tra gli attori, elementi importanti,questi, per la buona riuscita di una commedia insieme alla preparazione e alla disciplina teatrale.
L’unico dispiacere sorge, purtroppo, quando, a contrastare con quanto è stato detto, c’è l’invidia, l’ipocrisia, “u trazzu” e la falsità che in maniera indiscriminata cercano di distruggere un sodalizio cooperante.
Comunque quello che conta è che l’associazione di fronte alle difficoltà non si è mai fermata anzi è cresciuta proprio grazie a quelle persone che con i loro cattivi propositi hanno tentato di ledere il gruppo che diversamente è sempre rimasto compatto e che ha tratto da ogni esperienza negativa l’insegnamento necessario per far si che ciò che è accaduto non si ripeta più.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.liberovolo.eu
Francesco B.
Amministratore
Amministratore
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 231
Età : 44
Localizzazione : Aci Catena
Occupazione/Ozio : Libero Professionista
Data d'iscrizione : 19.08.07

MessaggioTitolo: Re: la fine delle cose belle e brutte   Lun Set 10, 2007 2:45 pm

Scusami da principio caro Andrea ma ho dovuto togliere 2 paroline dal
tuo intervento.Rileggendolo capirai quali sono e spero anche il perchè.
Sono daccordo con te che , anche se spossante per il caldo, è stata una
bella esperienza. Purtroppo quando una famiglia comincia a crescere può
succedere che ci siano dell incomprensioni e delle divergenze. Sta ai
componenti poi cercare di appianarle o, se si è persone mature,
andarsene con i propri piedi altrimenti si sta in mezzo agli altri solo
per fare volutamente del male. Alcune persone non hanno ancora capito
che tra noi si parla molto e c'è dialogo e ,nei limiti delle competenze
e intelletti, ci si dice tutto e si è chiari dal principio. Anche
se...non abbiamo ancora ricevuto il dono divino della lettura del
pensiero. Laughing Sai a chi mi riferisco. pig Per il resto non credo manchi il dialogo e chi si unisce a noi è bene lo sappia da principio che siamo un gruppo compatto e unito e che ,se provocati sappiamo educatamente rispondere a tono. Oltre al fatto delle uscite che abbiamo fatto ho pure imparato(non si finisce mai di imparare)che la fine dell'invidia e dell'ipocrisia verrà con la fine del mondo. E mi riferisco al comportamento di quelli che credevamo e si dicevano amici e "collaboratori" a livello di scambi teatrali e invece si sono rivelati delle persone estremamente ipocrite e "sparriteri".Queste persone credono di buttarci fango addosso, credono che noi non veniamo a sapere cosa dicono, credono che non ci accorgiamo di certi "movimenti",anche sotterranei...Fortunatamente abbiamo sempre dimostrato di essere alla loro altezza, educatamente e teatralmente parlando.Altri gruppi, che ci snobbavano adesso si strusciano,
ruffiano
altri cominciano ad apprezzarci e chiedere collaborazione,altri ancora ce li siamo lasciati alle spalle facendo mangiare loro la nostra polvere...
Detto ciò mi senti più leggero. Chi ha orecchio da intendere intenda e...ANDIAMO AVANTI!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.liberovolo.forumattivo.com
virgo25



Numero di messaggi : 2
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.09.07

MessaggioTitolo: Re: la fine delle cose belle e brutte   Lun Set 10, 2007 8:14 pm

Stasera mi sono ritrovato per la prima volta a navigare tra quelle che dovrebbero essere le pagine della " mia compagnia teatrale"e devo dire che sono rimasto davvero deluso. Odio criticare ma come la mia vecchia insegnante d'italiano, penso che quando si devono fare è bene farle soprattutto se poi si dimostrano essere costruttive. Di sbagli ne sono stati fatti tanti, questo lo so, anzi rettifico lo sappiamo, ma come questo se di sbaglio si tratta, ripeto a dire è uno sbaglio piuttosto grosso oltre che pesante. Lasciamo perdere le mancate foto, i mancati video (che poi dalla terza edizione si è provveduto a rifare), ma che mi ritrovo PER LA PRIMA VOLTA a navigare sul sito e vedo tra i frammenti di video inseriti su youtube, il mio personaggio interpretato da chi per motivi suoi si è dovuto ritirare dopo la prima apparizione sul palcoscenico, QUESTO NO!!! Sono entrato nel gruppo oltre che per provare un'esperienza mai provata, soprattutto perchè mi siete apparsi sinceri e uniti, ma che vi serva solamente per sostituire un personaggio sulle pubbliche piazze e che poi venga menzionato il mio nome e la mia faccia sostituita da un'altra persona, questo lo reputo un'affronto. Per riprendere le parole, giuste o sbagliate che siano di qualcun'altro, " E' UNA GRAVE MANCANZA DI RISPETTO".
Penso già quello che mi sarà risposto e ribatto dicendo che delle pubbliche scuse non ci stiano male visto che come ben si sa non è stato facile per molte persone che come me erano e sono oberate di lavoro, portare avanti un'impegno non indifferente come questo.
Signori miei,mi permetto di dare un consiglio, se si vuole o se volete portare avanti il gruppo iniziate da un'appuntamento da Angiolucci, chissà mai tutto si possa risolvere con un bel paio di occhiali nuovi. Evil or Very Mad
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Francesco B.
Amministratore
Amministratore
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 231
Età : 44
Localizzazione : Aci Catena
Occupazione/Ozio : Libero Professionista
Data d'iscrizione : 19.08.07

MessaggioTitolo: Re: la fine delle cose belle e brutte   Lun Set 10, 2007 10:14 pm

Carissimo Virgo25, non rispondo per chiederti scusa.Il fatto che siano stati inseriti dei video o foto pubblicitarie in cui non c'è la tua faccia non è stato certo per mancanza di rispetto ma bensì per praticità, visto che quel video me lo ritrovavo già sul pc, si a livello di qualità video visto che ad aci S. Filippo la videocamenra era molto lontano e non si vede proprio la faccia di nessuno e l'audio è disturbato. Per quanto riguarda le foto ci stiamo muovendo. Ho già creato la gallery con TUTTE le foto fatte finora ma poi ho scoperto, con mio rammarico ,che può essere visualizzata attualmente solo dagli amministratori. Per essere visualizzata da tutti gli utenti bisogna pagare uno spazio apposito e, sinceramente, prima di pagare vorrei parlarne al presidente. So che la tua è una provocazione.Qualcuno,come te, potrebbe anche indignarsi anche al contrario visto che chi ha fatto il marocchino nella prima rappresentazione non ha avuto modo di dare il suo assenso. Se dobbiamo essere fiscali ci perderemmo in infinite burocrazie.Mi auguro sdolamente che tu stia facendo una ripassata a quacosa di spiacevole successo l'altra sera durante le prove...altrimenti ne resterei stranito conoscendoti bene...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.liberovolo.forumattivo.com
liccia



Maschile
Numero di messaggi : 14
Età : 30
Localizzazione : Aci Sant'Antonio
Data d'iscrizione : 30.08.07

MessaggioTitolo: Re: la fine delle cose belle e brutte   Lun Set 10, 2007 10:49 pm

in qualità di membro del direttivo ti porgo le più sincere scuse e mi auguro, stimando la tua intelligenza, che tu abbia compreso i motivo tecnici e assolutamente oggettivi elencati da francesco per cui è succeso quello che tu, e noi tutti non volemvamo accadesse; augurandoci che non accada più e che eventualmente si riesca ad accettare con più elasticità i normali problemi che possono sorgere nella gestione di un sito e di una associazione invito te e tutti i soci a discutere col direttivo di ogni dubbio, curiosità, perplessità in merito alle decisioni prese, data la nostra più completa disponibilità all'ascolto e al dialogo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.liberovolo.eu
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: la fine delle cose belle e brutte   

Tornare in alto Andare in basso
 
la fine delle cose belle e brutte
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Da Beauvais notizie belle e brutte
» Relativismo etico e bontà delle cose
» la bellezza (Oscar Wilde)
» La nostalgia
» 7°giro- Fantascienza- Si legge:Fahrenheit 451/Bradbury Ray

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IL PORTALE LIBERO VOLO O.N.L.U.S. PER LE ACI :: Arte,cultura e divertimenti :: Teatro-
Andare verso: